Da Lunedi 28 Giugno 2021 è partito il primo ciclo di attività CANOA sul fiume Po ed ORIENTEERING rivolto ai nostri ragazzi ospiti delle strutture residenziali! Il progetto MOVE ON THE WATER realizzato in partnership con la Fondazione Compagnia di San Paolo è stato pensato per creare momenti di svago, restituire ai minori la gioia di giocare con i propri coetanei, recuperare i ragazzi adolescenti alla relazione, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza, rianimando quei presidi territoriali che sono e saranno ancora più indispensabili.

L’obiettivo fondamentale è di proporre attività all’aria aperta, soprattutto in città, e fare esperienze educative, sportive e ludiche, a contatto con la natura cimentandosi con nuove sfide. In questo contesto anche la pratica sportiva può offrire un valido contributo facendo leva su alcuni aspetti cruciali, per garantire il diritto del minore a uno stile di vita sano e a uno sviluppo fisico equilibrato, dare la possibilità di sviluppare la propria personalità, accrescere l’autostima e instaurare relazioni interpersonali, con adulti e minori, all’interno di un contesto di gioco.

Sulla base di queste evidenze, Terra mia, l’A.S.D. UnPOxTutti, in partnership con le cooperative sociali Stranaidea, l’associazione Sumisura con il progetto Atelier Héritage e il sostegno di Circoscrizioni 4, 5 e 8, ASL Città di Torino e della cooperativa sociale Il Punto intende promuovere e favorire la partecipazione di bambini/e  giovani a pratiche sportive outdoor fluviali su canoe multiple e orienteering nei parchi cittadini mappati con un progetto pilota volto alla creazione di attività di integrazione educativo-sportiva all’aria aperta nei parchi e sul fiume Po a Torino.

Ogni Lunedi di Luglio saremo sulle sponde del Po per imbarcarci e rinfrescarci dalla calura estiva!