L’IDEA

La coop soc. Terra Mia (sez. B) coltiva numerosi appezzamenti (vigneti, frutteti, noccioleti e castagneti) sulle colline albesi (Montà, Santo Stefano Roero, San Benedetto Belbo, CN) e nel torinese.
Alcuni soci possiedono già una lunga esperienza nella cura delle api e nella produzione del miele.
Si vogliono produrre posti di lavoro sia per la costruzione artigianale di 180 arnie sia per la produzione del miele. Dalla primavera con l’acquisto delle famiglie di api si avvia un nuovo segmento di produzione di miele. Le api hanno un valore ecologico molto importante: attraverso l’impollinazione garantiscono la vita dei vegatali e, di conseguenza, degli animali. Per Terra Mia hanno inoltre un valore simbolico stimolante: “impollinazione” è anche il termine con cui individuiamo la nuova economia contributiva e cooperativa.
Attualmente il miele è prodotto nei poderi agricoli (frutteto, noccioleto) di Terra Mia a Marentino (TO)

GEOLOCALIZZAZIONE

180 nuovi alveari sulle colline torinesi e albesi

Podere Marentino 30
Podere Moncalieri 10
Podere Carmagnola 20
Podere Camisotto 10
Podere San Vito (frutteto) Montà 15 arnie
Podere Valpiana (castagneto) Montà 10 arnie
Podere Trucco (vigneto) Montà 5 arnie
Podere Lalama (vigneto) Montà 10 arnie
Podere Lascassa (vigneto) S. Stefano Roero 30 arnie
Podere Piloni (vigneto) S. Stefano Roero 15 arnie
Podere Castellari (noccioleto) S. Benedetto Belbo 20 arnie.
Orto Grugliasco 5 arnie

Il laboratorio di smielatura e confezionamento è a S. Benedetto Belbo, loc. Castellari

PERCHE’ SOSTENERCI?

Sostenere questa campagna significa poter avviare a un lavoro stabile 2 svantaggiati + 1 accompagnatore. Permette inoltre di potenziare il laboratorio di cosmesi e il compartimento della commercializzazione di Terra Mia. La conoscenza del contributo ecologico delle api è uno dei temi più interessanti per le fattorie didattiche attive in alcune delle nostre cascine

BUDGET


BUDGET TOTALE: 33.855 €
1. Legno per le arnie già tagliato 8255 €
2. Lavoro di montaggio delle arnie 2700 € (+ volontari)
3. Sistemazione delle arnie nei diversi poderi 1400 € (+ volontari)
4. Acquisto delle famiglie 21500 €

RICOMPENSE

Donazione libera: grazie per il gesto. Scelga sul sito se restare o no nell’anonimato.
5 € Il nostro grazie con il tuo nome su tutti i canali social.
10 € Sconto del 10% su un vasetto del nostro miele.
20 € Un volume della produzione di Domenico Cravero (fondatore dell’associazione di volontariato e della cooperativa e) in regalo.
30 € Un volume della produzione di Domenico Cravero a scelta, tra un elenco.
50 € Sconto del 20% su un vasetto del nostro miele.
100 € Invito e riconoscimento speciale all’inaugurazione nel mese di aprile (vedere sul sito) al podere “Santuario dei piloni” S. Stefano Roero e menzione pubblica.
200 € Menzione pubblica e cena gratuita al ristorante di “La Sana Terra” (Cso Allamano 141 Grugliasco per 2 persone (quelle eventualmente in più pagheranno 15€).
350 € Adozione di un alveare e ritiro di tutta la produzione annuale del suo miele.
500 € Menzione pubblica e concessione gratuita di sala ristorante e catering a “La Sana Terra” per 5 persone (quelle eventualmente in più pagheranno 15€).
1000 € Menzione pubblica e concessione gratuita di sala ristorante e catering a “La Sana Terra” per 12 persone (quelle eventualmente in più pagheranno 15€).

 

MODI DI RACCOLTA


PayPal (pulsante) o bonifico: Banca Etica ag. 1 Torino IT 39V 05018 01000 000 000 109850

CONTATTI


Referente: Daniela Genovese Tel. 3403912548 – Email: craverodomenico@gmail.com
Seguici su Facebook: terramia.onlus
Vedi l’avanzamento lavori e attuazione del programma sul sito: pulsante agricoltura/180alveari

DONA